DIETA ANTIAGING

(ANTINVECCHIAMENTO)

Attenzione: bisogna introdurre sostanze antiossidanti, come vitamine e acido lipoico nelle giuste dosi, evitare diete sbagliate e drastiche.

È una dieta che deve contenere una buona quantità di vitamine antiossidanti. Queste servono per contrastare i radicali liberi, responsabili dell’invecchiamento e delle malattie.
Deve essere bilanciata e contenere un grammo pro chilo di proteine. I carboidrati devono essere circa il 50% delle calorie totali e devono contenere fibre presenti sia nei cereali come: nel riso integrale, nell’orzo, nel farro e nelle verdure.

I cereali integrali sono ricchi di vitamine del gruppo B. la frutta contiene la vit. C , la vitamina A e da non dimenticare sempre per la salute e l’elasticità della pelle l’assunzione degli omega 3, contenuti nel pesce di mare e in particolari alghe ricche di DHA che è un omega 3 molto importante.

Bisogna assumere liquidi e alimenti che permettano una corretta idratazione come acqua (almeno un litro al giorno), anguria, melone ciliegie, ricche di acqua e vitamine.

Spremute di agrumi e centrifugazioni di carote, mele e ananas hanno un effetto rivitalizzante sulla cute. Bisogna evitare diete drastiche, proteiche e chetogeniche in quanto danno al volto un aspetto “smunto” perché a livello degli zigomi si perde sia il grasso che il tono muscolare e di conseguenza si potrebbe evidenziare un contorno del volto stanco ed invecchiato.