Diete

PER UNA DIETA PERSONALIZZATA SCEGLIERE IN MODO CONSAPEVOLE IL PROFESSIONISTA

A CHI RIVOLGERSI:
IL MEDICO NUTRIZIONISTA O il BIOLOGO FARMACISTA NUTRIZIONISTA

Negli ultimi anni si è creata una certa confusione tra i pazienti, in quanto ci sono professionisti non medici, intendo biologi, farmacisti e laureati in tecnologie alimentari, che prescrivono le diete. Essendo laureati, hanno giustamente il titolo di dottore ma non avendo la laurea in medicina non sono medici, per cui non possono fare una diagnosi e di conseguenza prescrivere una dieta. Possono compilare una dieta con le indicazioni del medico. Una dieta sbagliata può accentuare disturbi come gastrite, coliche da calcoli, nausea, cefalea, meteorismo, stanchezza e altri.

Differenza visita dietologica Dal Medico nutrizionista dietologo Specialista in Scienza dell’AlimentazioneDal Biologo nutrizionista dietologo Specialista in Scienza dell’alimentazione
 Visita medica specialistica esame obiettivo: pressione, auscultazione cuore polmoni, ispezione addome Si No
 Diagnosi e cura ad es gastrite, ipercolesterolemia, trigliceridi, anemia,meteorismo,crampi… Si No
 Prescrizione dieta
Prescrizione esami ematochimici
Si No
 Prescrizione principi attivi e farmaci Si No

 

DIETE

Una dieta corretta permette a una persona di stare meglio, di curare vari disturbi, di perdere o di acquistare peso a seconda delle problematiche presenti.

Tra le varie diete la migliore e la più efficace per i risultati che dà a breve e lungo termine e la dieta ipocalorica bilanciata. Permette di tenere alto il buon umore, contiene tutti i principi alimentari e consente di moderare le calorie in base al proprio metabolismo.

Anche alcuni esempi di mie pazienti che hanno seguito la dieta ne testimoniano i risultati.

Dieta = regime alimentare rivolto a determinati scopi terapeutici: dieta dimagrante ipocalorica, dieta vegetariana, dieta proteica ecc…